giovedì 16 settembre 2021

Quale enigmatico indizio affiora dall'espressione tetra del volto? - ethos anthropoi daimon -

                                                     


A quali volontà alcuni devono rendere conto? e perché? cosa agisce dietro il mero interesse materiale?

L’uomo è ente simbolico, un evento universale manifestatosi solo successivamente come accadimento biologico

Brhadaranyaka upanishad; I, 4, 10: per l’uomo l’intimo essere è la divinità (dalla quale l'uomo stesso acconsente o meno di essere governato)


C come costrizione (Controllo Ossessivo)

O come obbligo (tirannia) 

V come vessazione (persecuzione) 

I come identità (contraffatta)

D come digitale (estremo appiattimento esistenziale)


Manipolazione della mente è la regola che costoro applicano

Ipnosi subliminale di massa: la follia collettiva è l’avveniristico prodigio arrecato dall’Innovazione e pochi ne sono immuni 

la moltitudine soccombe inconsapevole

incapace di riconoscere il male, dimostrandosi perfino grata della menzogna ricevuta, si sforza di compiacere fino all’ultimo quelle forze che impietosamente l’annientano

 

 

Gli arconti vollero ingannare l’uomo, perché essi videro che egli aveva la stessa origine di quelli che sono veramente buoni. 

Essi presero il nome delle cose che sono buone e lo diedero alle cose che non sono buone, per potere, per mezzo dei nomi, ingannare gli uomini e legarli alle cose che non sono buone…

Perch’essi hanno deliberato di prendere l’uomo libero e fare di lui un loro schiavo, per sempre.


Vangelo di Filippo 13

6 Commenti:

Blogger Mauro b. ha detto...

Pezzo asciutto e stringato ma di contenuti condivisibili. Assai assai. Già sarebbe noiosa un'eternità di godimento. Figuriamoci una eternità da schiavi. Speriamo in un premio alla fine, che ci facciano scedere per anzianità, magari.
Un saluto

16/9/21  
Blogger giovanni ranella ha detto...

Il "premio" consisterebbe nella sola personale consapevolezza di poter essere oltre questa illusione ferale

Cos'altro aggiungere? Sebbene sia tutto una colossale illusione saranno in ogni caso tempi davvero grami

Un saluto



16/9/21  
Blogger gionanellabalena ha detto...

La mietitura stã arrivando?...lemuria,Atlantide...gli acconti si sono palesati...poveri vaccinati...e quelli che non vogliono?..morrete lo stesso!!!ma con dignitã.....forse.

17/9/21  
Blogger giovanni ranella ha detto...

In effetti se valutiamo attentamente la cosiddetta mietitura più importante c’è già stata alla fine del diciannovesimo secolo, realizzata con il genocidio del popolo rosso e della sua cultura, congiuntamente all’estinzione delle culture guerriere in ogni parte del pianeta come effetto della Seconda Rivoluzione Industriale attuata attraverso il fenomeno del Colonialismo.

Successivamente, ogni evento drammatico del ventesimo secolo è stato orchestrato come parte di un vero e proprio rito oscuro planetario, funzionale al consolidamento del dominio industriale e che ora culmina con ciò che definisco essere il vero e proprio avvento delle tenebre cibernetiche.

Oggi la stragrande maggioranza dell’umanità, in particolar modo in Italia, è composta di consumatori cavie prevalentemente soddisfatte o meschinamente rassegnate a essere inquadrate e digitalmente marchiate pur di conservare i residui scampoli di un’esistenza che di fatto realmente tale non è e sarà destinata a essere sempre più monitorata artificialmente, dunque e essere sempre più larvale e spettrale.

Siamo ancor meno che transitori in questa vita e, sebbene tutto sia anche una macroscopica illusione, ritengo lo stesso che chi ora non cede a questo vero e proprio ricatto epocale sia annoverabile tra gli animi migliori del proprio tempo e forse tra gli ultimi autenticamente coscienti del presente Ciclo.

In definitiva l’esempio dei Padri del Deserto oggi sembra costituire l’unica via percorribile per chi ha realizzato un determinato tipo di consapevolezza e pur non condividendo il loro aspetto devozionale, rivolto all'entità chiamata Dio, ritengo che molte delle loro intuizioni sul senso della disciplina esistenziale mai come ora sembrano tanto attuali.

Credo che questo diario virtuale possa anche finire qui.

Un saluto.


17/9/21  
Blogger giovanni ranella ha detto...

Come entità umane siamo letteralmente invischiati dentro un tramaglio energetico multidimensionale

Qui consumiamo, più o meno lucidamente, il nostro delirio esistenziale

Siamo come "uova energetiche" involucri concentrici chiusi dentro "scatole vibrazionali" appositamente costruite per essere ammassate le une sopra le altre

Siamo cellule spirituali dormienti o eccezionalmente raffreddate, stipate e pronte per essere consumate

è così da eoni, non da secoli o millenni, ma da eoni

Se uno può mai liberarsi, altri milioni e miliardi di anime nello stesso istante confermeranno le condizioni della loro dannazione infinita

Questa realtà sebbene affatto reale è un realistico inferno e il peggio sta per arrivare

Ad maiora

18/9/21  
Blogger giovanni ranella ha detto...

Un'ultima essenziale considerazione

Governanti e politici sono vili e non intendono comprendere perché in malafede, e la moltitudine è ancora più vile e ignava, invincibilmente sottomessa, ama compiacere chi ha il potere e non gli importa di sapere dove sia il vero perché per costoro il cosiddetto vero coincide col potere.

Verità è Potere e la maggioranza accetterà di subire tutto e di offrire la propria inconsapevole esistenza al bieco interesse strumentale piuttosto che contraddire chi detiene gli strumenti persuasivi della “Paurosa Meraviglia”.


Tecno Chiesa

Tecno Stato

Tecno Vita

Ormai è così e sarà così

Chi ha indizio certo di consapevolezza rimanga saldo attingendo allo Spirito che egli è


Evento 15/08/2021...peraltro Kabul ha valore 74: 7 più 4 = 11

Evento 15/10/2021...Porta Inferi valore gematrico 4 (11 per 4 è 44)

La stessa somma delle due date in riduzione gematrica è 4
E sono separate da 61 giorni che vale il 6+1 = 7 accostato al 4 torna 11

Inoltre la conferma del 4+4 ha significato di categorica discesa della materia dentro un determinato dominio
Il Vaticano, per esempio, non a caso occupa 44 ettari e ha il sottosuolo scavato da un dedalo a più livelli formalmente definito come catacombe la cui estensione rimane pressoché ignota e non esagero.

Il progetto è plurimillenario e "loro" adesso approfittano della congenita disattenzione dell'umanità, resa ancor meno che effimera dai continui scadimenti cognitivi causati dal progressivo (ossessivo) "avanzamento del principio innovativo"...ed ecco come siamo ridotti e in che mani siamo finiti.

Azione dell'Eggregora malevola

Inoltre: sono Settecento anni (valore 7) dalla nascita di Dante Alighieri nome di valore gematrico 5

7+5 = 12 confermato nella ricorrenza stessa del 15 Ottobre del 70 a.C. anno in cui nasceva Virgilio, che Dante celebra come proprio Vate.
Virgilio equivale a valore 11

Quirinale ha valore gematrico 7

Nel periodo imperiale divenne importante sede del tardo culto di Serapide, (signore dell’oltretomba) il cui valore è 77

dal 70 a. C. sono trascorsi 2091 anni equivalenti tanto a valore 12 (ma in un tale contesto ciò significa il tentativo da parte di determinate forze di ribaltare il valore emblematico del presente ciclo nell'abisso più oscuro) o, ancora meglio, 2091 equivale più esattamente a 1 1 1 coincidente peraltro al giorno in cui avviano il cosiddetto SUPERGREENPASS accozzaglia di parole che, guarda caso, anch'essa ha valore gematrico 1 1 1 e la PORTA DI RODIN equivale ugualmente a 1 1 1...ciò equivale a una programmazione inaudita

Le puntuali considerazioni di Giorgio Rossi le abbiamo viste tutti
https://www.youtube.com/watch?v=_kk2eLFUfuM&t=3s


Ripeto:

Chi ha indizio certo di consapevolezza rimanga saldo attingendo allo Spirito che egli è


Ad maiora

21/9/21  

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page