giovedì 31 gennaio 2013




Soffi di schianto precipitano i mesi
dentro la diafana pupilla dell’eterno: il tempo
ricurva legge degli astri e delle cose
affioranti da baratri perenni
dove ogni stelo e fioritura affondano le radici
ogni tempio e casa le fondamenta
ogni desiderio il suo segreto fine